VINCENZO REDA

Nel 1989 ho pubblicato il mio primo libro: un volume di poesia sperimentale “Caccole e tentlalia” e dal 1993 dipingo col vino su carta, stoffa e cristallo. Nel 2009 ho pubblicato “Più o meno di vino” per Edizioni del Capricorno. Nel 2010 è uscito “Quisquilie & Pinzillacchere” per i tipi di Graphot. Nel 2011 ho pubblicato per Newton Compton “101 Storie Maya che dovresti conoscere prima della fine del mondo“.

Ho cominciato a esporre a Capo Liveri (Isola d’Elba) nel 1998; sono stato invitato a partecipare alle principali manifestazioni legate al vino in Italia e ho esposto in molte città italiane. Mostre permanenti presso i ristoranti “La Taverna del Templare“, Palazzuolo (AR); Li Jalantuumene, Monte S. Angelo (FG); ; Caffè Elena(Torino).

Ho realizzato etichette per vini importanti e alcune mie opere sono state acquistate da collezionisti di India, USA, Brasile, Germania, Sud Africa e Cina. La mia scacchiera di vino su cristallo è stata usata in occasione delle Olimpiadi degli scacchi a Torino, nel 2006.

Sono Gran Maestro dell’Ordine del PAMPINO. Ho partecipato, con Guelfo Magrini e altri artisti, a ARTEVITE.

VINCENZO REDA

 

Annunci